Six Senses Duxton

Six Senses Duxton

Singapore

2018 | ID Anouska Hempel

Il Duxton, originariamente un Six Senses ed ora un Autograph Collection hotel (Marriott), ubicato nella colorata Chinatown a Singapore, è costituito da una serie di casette tradizionali restaurate secondo il design dalla rinomata designer britannica Anouska Hempel. L'hotel offre agli ospiti un'esperienza lussuosa e sofisticata in un ambiente che è un ingegnoso mix di elementi cinesi, malesi ed europei.
Per questa perla rara di Singapore, a Interna China sono stati commissionati mobili fissi e sciolti per le aree pubbliche e per tutte le camere e suite. Gli articoli, realizzati su disegno esclusivo, sono stati progettati, prodotti e installati chiavi in mano nel rispetto di un’eccellenza qualitativa che esalta ogni singolo dettaglio. Il ricco arredamento della hall presenta paraventi orientali a laccatura lucida che lasciano intravedere, in un gioco di trasparenze, grandi ventagli dalle tonalità intense nei colori del nero, dell’oro e del giallo e carta da parati a motivi calligrafici cinesi. L'oro è il leitmotiv nel ristorante Yellow Pot, dalla cucina cinese classica e innovativa. Fiore all’occhiello della proprietà è la farmacia secondo tradizione cinese che dispensa consulti, consigli per la salute e naturalmente erbe medicinali. Le 49 camere e suite hanno personalità propria con carattere di unicità.  Dalla magnifica Montgomerie Suite alle stanze più contenute, che la designer definisce petite grandeur, gli eleganti arredi su misura e la complessiva raffinatezza degli ambienti portano l’ospite a godere di un’esperienza unica.